CRITERI DI ESCLUSIONE ALLA DONAZIONE

Cause di non idoneità alla donazione

CRITERI DI ESCLUSIONE PERMANENTE DEL DONATORE DI SANGUE ED EMOCOMPONENTI

Il donatore affetto o precedentemente affetto da una delle sotto elencate patologie deve essere giudicato permanentemente non idoneo alla donazione di sangue o di emocomponenti.

NEOPLASIE

Sono esclusi tutti i soggetti con storia di neoplasie maligne, neoplasie ematologiche, neoplasie associate a condizioni viremiche. Possono essere accettati donatori con storia di carcinoma basocellulare o carcinoma in situ della cervice uterina dopo la rimozione della neoplasia.

MALATTIE AUTOIMMUNI

Sono esclusi soggetti con malattia autoimmunitaria che coinvolge più organi o anche monorgano se candidati a procedure che prevedano la somministrazione di fattori di crescita.

MALATTIA CELIACA

Può essere accettato il donatore con malattia celiaca purché segua una dieta priva di glutine.

MALATTIE CARDIO VASCOLARI

Sono esclusi i soggetti con malattia coronarica, ivi compresi i portatori di stent aortocoronarici, angina pectoris, aritmia cardiaca grave, storia di malattie cerebro-vascolari, trombosi arteriosa o trombosi venosa ricorrente. Possono essere accettati soggetti con anomalie congenite completamente guarite o corrette.

IPERTENSIONE ARTERIOSA

Sono esclusi i soggetti con ipertensione arteriosa non in adeguato controllo farmacologico o con danno d’organo. Possono essere accettati soggetti ipertesi in trattamento farmacologico previa valutazione clinica complessiva.

MALATTIE ORGANICHE DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE

Sono esclusi tutti i soggetti.

TRAPIANTO DI ORGANO SOLIDO, DI CSE

Sono esclusi tutti i soggetti che hanno ricevuto il trapianto.

DIATESI EMORRAGICHE, COAGULOPATIE

Sono esclusi i soggetti con tendenza anomala all’emorragia, o con diagnosi di coagulopatia su base congenita o acquisita.

EPILESSIA

Sono esclusi soggetti con diagnosi di epilessia in trattamento anti-convulsivante, o con storia clinica di crisi lipotimiche e convulsive. Possono essere accettati soggetti con pregresse convulsioni febbrili infantili o forme di epilessia per le quali sono trascorsi 3 anni dalla cessazione della terapia anti-convulsivante senza ricadute.

DIABETE

Sono esclusi soggetti in trattamento con insulina. Possono essere accettati soggetti con diabete compensato, che non richiede trattamento insulinico.

AFFEZIONI GASTROINTESTINALI, EPATICHE, UROGENITALI, EMATOLOGICHE, IMMUNOLOGICHE, RENALI, METABOLICHE O RESPIRATORIE

Sono esclusi i soggetti affetti da tali affezioni in forma attiva, cronica, recidivante o che abbiano permanenti danni d’organo causati dalle affezioni indicate. Possono essere accettati portatori eterozigoti di trait beta o alfa talassemico secondo i criteri definiti dall’allegato IV.

ANAFILASSI

Sono esclusi dalla donazione i soggetti con ANAFILASSI

Orario Ufficio Sede

  • Lunedì: 08:00-13:00
  • Martedì: 08:00-13:00
  • Mercoledì: 08:00-13:00/ 16:00-18:00
  • Giovedì: 14:00-19:00
  • Venerdì: 08:00-13:00

——–

  • Telefono:  0784/37146
  • E-mail:  avispronu@libero.it
  • Pec: avispronu@pec.sardegnasolidale.it

Consegna assegni di merito Laureati Avis Regionale

Sabato 18 Giugno, nel bellissimo scenario del Lazzaretto di Cagliari, l'Avis Regionale Sardegna ha consegnato gli assegni di merito ai giovani donatori laureati soci Avis. Il Presidente Regionale, Vincenzo Dore, con un discorso di apertura, ha illustrato il contributo...

Giornata mondiale del donatore 14GIUGNO

Il 14 giugno si ricorda come la "Giornata mondiale del donatore di sangue" Sensibilizzare quante più persone, soprattutto le nuove generazioni, sull'importanza della donazione di sangue e plasma e del raggiungimento dell'autosufficienza di farmaci...

ASSEGNI DI MERITO maturandi 2021-2022

ASSEGNI DI MERITO MATURANDI 2021-2022 L’Avis Provinciale di Nuoro informa che è stato pubblicato il Bando di Concorso per il conferimento di 100 assegni di merito in favore degli studenti frequentanti gli Istituti Secondari di II grado della Regione Autonoma della...

Sito Web Realizzato da: